Convegno “Antiche coltivazioni e nuove professioni”

Rigiriamo con piacere l’invito ricevuto dall’ass. Barbara Mauro, assessore attività produttive, impresa, commercio ed artigianato al convegno “Antiche coltivazioni e nuove professioni” che si terrà il prossimo 3 Luglio alle ore 18,00 presso il Comune di Cava de’ Tirreni.

Il settore è in fase di nuova espansione, grazie anche ad importanti fondi destinati. L’incontro con rappresentanti del GAL e amministratori regionali, risulterà interessante per le imprese di produzione, trasformazione e vendita degli alimenti (pasticcerie, ristoranti, bar), potendo usufruire di una stimolata produzione locale.

L’iniziativa è interessante per floricultori e viviaisti, i quali potrebbero cogliere lo spunto per il rinnovo o l’adeguamento delle loro aziende utilizzando i fondi disponibili e per la fascia giovanile, per creare, con gli incentivi, nuove realtà imprenditoriali.”Le Antiche coltivazioni e le nuove possibilità di impresa sono argomenti di grande attualità e potenzialità” ha i dichiarato l’avv. Barba sulla nostra fanpage: “Abbiamo organizzato un interessante convegno sul commercio on line ed off line. È intervenuta, oltre a Annibale Pancrazio (sul commercio off line) Massimiliano Santoriello (sull’on line) Giuliano Galdo, logistic manager di Declathon, Silvia Marrazzo (SBL) che ha dato indicazioni precisissime sull’organizzazione di una azienda, anche solo individuale. E sulle strategie di vendita. Suggerimenti preziosissimi che dobbiamo cogliere. Eventi che si ripeteranno dopo l’estate.”

Il Centro Centro Commerciale Naturale Cava de’ Tirreni è una risorsa della nostra Città come lo è tutto il settore terziario; fiore all’occhiello di Cava de’ Tirreni sono le botteghe, i mestieri, i negozi e tutti i loro protagonisti.